Centonovantesimi - Le 100 partite indimenticabili del calcio italiano

Cento partite per conoscere o riassaporare i momenti più importanti, commoventi, felici, del calcio italiano .

Con Centonovantesimi tre scrittori ripercorrono con uno stile immediato e coinvolgente, sempre in bilico tra cronaca, narrativa e poesia, i trionfi e gli insuccessi, i campioni e i gol, gli aneddoti divertenti ma anche le vicende dimenticate o dolorose che hanno fatto la storia del pallone in Italia.

Un'antologia ricca di ricordi virati in seppia, in bianco e nero e, infine, a colori.

Dalla gara decisiva per l'assegnazione del primo campionato nel 1898 alla finale di Champions League del 2005 tra Milan e Liverpool ; dal debutto della Nazionale nel 1910 agli ultimissimi Europei. Passando attraverso i titoli mondiali di Vittorio Pozzo, la tragedia del Grande Torino , l'Inter di Herrera e il Milan di Rocco, la Juventus del Trap, l'Italia campione del mondo nel 1982, il dramma dell'Heysel, Italia '90.

E poi gli scudetti delle squadre romane, quelli “impossibili” di Cagliari, Verona, Napoli e Sampdoria. Le magie di Meazza, del Gre-No-Li, di Sivori, Rivera, Maradona, Platini, Van Basten, Baggio . Gli incontri “dei pionieri” e gli scandali degli anni '20, i leoni di Highbury , la lattina di Boninsegna e la monetina di Alemao, le luci di Marsiglia e la sospensione del recente derby di Roma.

Un libro appassionante ed imperdibile per tutti i tifosi dello sport più bello del mondo.

Un album da sfogliare per rivivere sfide che si tramutano in racconti, storie personali nelle quali il calcio diviene la cornice.

Cento partite per cento emozioni.

 

 

 

Editore: Sep
Dati bibliografici: anno 2005
Autori: Alberto Figliolia - Davide Grassi - Mauro Raimondi

Pagine: 220

Prezzo: 27,00 Euro

 

Leggi la prefazione

di Darwin Pastorin

Il libro contiene 150 foto

della storia del calcio